La nostra formazione

Tutto è iniziato al Liceo Scientifico Galileo Galilei di Palermo.

In questa struttura abbiamo avuto l’opportunità di rientrare nel progetto istituito dal MIUR “Open Eyes 2- CyberL@b“, grazie al quale siamo diventati dei Peer Educator con il compito di sensibilizzare sul fenomeno del Cyberbullismo.

Durante il nostro percorso abbiamo ricevuto l’aiuto di tre tutor, ognuno con la propria specializzazione, che hanno diviso il progetto in tre fasi: conoscenza generale, psicologica e informatica.

Nella prima parte del corso abbiamo fatto la  conoscenza del filosofo neurologo Giuseppe Vicari, che lezione dopo lezione ci ha impartito nozioni riguardanti il bullismo, la denigrazione razziale e  le rispettive conseguenze legislative, per poi passare in particolare all’analisi del cyberbullismo e degli interventi da parte del ministero.

Con lo psicologo Francesco Golia abbiamo approfondito la parte emotiva del fenomeno immedesimandoci nella vittima, nel cyberbullo e negli spettatori grazie a dei particolari giochi di ruolo che oltre a farci riflettere sulle sensazioni di queste tre parti hanno unito il gruppo rafforzando la fiducia dei singoli membri.

Durante le fasi finali del corso è subentrato Toscano, il tecnico informatico che dopo una breve presentazione sulla storia del mondo digitale ci ha spronati a creare la mail, il blog ed uno spot atto a rappresentare il nostro gruppo e il nostro scopo: sensibilizzare i futuri individui ad un uso corretto di internet, senza sfociare in offese personali o in qualunque altro gesto che possa nuocere ai singoli.

Il resto, come si suol dire, è storia. La storia di:

Maurizio Sposimo 3ªA
Andrea Glorioso 3ªA
Aurora Picone 3ªA
Lorenza Teriaca 3ªA
Salvo Saletta 3ªM
Alberto Di Marco 4ªC
Gianmarco Liga 4ªC
Beatrice Esposito 4ªC
Anna Maria Lutri 4ªC
Lea Salerno 4ªC
Stefano Greco 5ªF

Annunci